l'arte come non l'hai mai vissuta
CARRELLO
Cerca
Close this search box.

articoli

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Cosa sognano i personaggi invisibili che popolano i quadri di Nicola Caredda? Sono forse anche loro, come gli androidi del romanzo più celebre di Philip K. Dick (Do Androids Dream of Electric Sheep?), immersi in una complessa attività onirica che…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Meravigliosamente eccentrico, teatrale, sovversivo… Tante anime abitano lo stile del fotografo e art director franco-ungherese Pol Kurucz che mette in scena un universo bizzarro e ipercolorato popolato da personaggi che raccontano eccessi, contraddizioni e ossessioni della società contemporanea; tra glam…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
C’è qualcosa di inquietante nei quadri di Marta Mez sotto l’apparente levigatezza del colore steso alla ricerca della più perfetta flatness. Non ci sono ombre, né sfumature. Ma proprio l’assoluta assenza di uno spessore genera per contrappasso una profondità inaudita.…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Il Vittoriale degli Italiani è stato donato da Gabriele d’Annunzio al “popolo italiano” nel 1923, con un primo atto, poi perfezionato nel 1930. Dal 1937, anno precedente la morte del poeta, è Fondazione. I lavori sono proseguiti, sotto la guida…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
La vita è sogno. E il gran teatro del mondo, oggi, può esibire infinite rappresentazioni dentro una scatola da scarpe, una confezione di psicofarmaci scaduti, un tableau vivant racchiuso in un diorama che sembra carne viva e invece è arte…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Esponente di spicco della Scuola romana di Piazza del Popolo degli anni Sessanta, Sergio Lombardo è senza dubbio uno dei principali artisti italiani viventi di levatura internazionale. Esordì giovanissimo, alla fine degli anni Cinquanta, con la serie dei “Monocromi”, il…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
La spiaggia si riempie fin dalle prime ore mattutine, la gente prende gradualmente posto, scegliendo la postazione migliore mentre il sole inizia la sua salita zenitale. Ad un certo punto ecco qualcuno osservare la scena da un punto elevato: è…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Aldo Damioli (Milano 1952) è stato scoperto negli anni Ottanta da quel geniale talent scout che è stato ed è Corrado Levi. In quel periodo Damioli dipingeva dei singolari quadri dove si vedevano una serie di pizze, a volte pericolosamente…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Sotto il vulcano brucia la terra, si frantumano le forme del Creato, il magma ribolle come nel primo giorno dell’universo, ogni cosa è fusa e confusa con le altre cose, la vita stessa gorgoglia di morte. E la morte è…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Non è facile provare a immaginare, per un momento, di ritrovarsi nella New York dei primi anni Sessanta, dove una giovane artista giapponese, amica, compagna di avventure e di vita di artisti come Joseph Cornell (di cui fu a lungo…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Non nel Pop Surrealismo americano, con il suo vorticoso intreccio di cultura alta e bassa e la sua ripresa delle radici vernacolari del pop, ma nel Realismo magico, nella Metafisica e nel Surrealismo europei si possono rintracciare le fonti dell’arte…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
“Verrà la morte e avrà i tuoi occhi”: sulla locandina di un concerto del 2016 Diamanda Galas ficca i suoi, di occhi, nell’abisso dell’inconscio da un angolo della giungla che Sergio Padovani abita a Modena. Se fosse ancora tra noi…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
La vita breve dell’artista visivo che entrò nei sotterranei della bellezza   Mauro Fiorese ha avuto una breve vita, ma segnata da un esclusivo privilegio: ha vissuto il tempo necessario per conoscere tutti i segreti dell’arte che sono ignoti al…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Rintanato in golena, la terra del fiume se la teneva anche in bocca, lavorandola lentamente con la lingua, per togliere le impurità e renderla più malleabile. Antonio Leccabue non aveva certo ritegno a mostrarsi sporco di fango, tanto chi gliel’avrebbe…
Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Al Castello di Rochechuart una grande retrospettiva tra memoria e metamorfosi   Duecento milioni di anni fa, un meteorite gigante di un chilometro e mezzo di diametro ha concluso il suo viaggio attorno al Castello di Rochechouart, oggi sede del…