Facebook
Twitter
LinkedIn
Redazione

Capodimonte da Reggia a Museo. Cinque secoli di capolavori da Masaccio a Andy Warhol è il grande progetto espositivo che porta, dal 29 marzo al 15 settembre 2024, nel complesso monumentale patrimonio Unesco della Reggia di Venaria, oltre sessanta capolavori dei più importanti maestri della storia dell’arte provenienti dalle collezioni artistiche di Capodimonte.

La mostra, realizzata dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude, in collaborazione con il Museo e Real Bosco di Capodimonte si pregia della cura generale di Sylvain Bellenger e Andrea Merlotti e di un comitato curatoriale composto da Patrizia Piscitello, Carmine Romano, Alessandra Rullo, Clara Goria e Donatella Zanardo

Il percorso espositivo, che apre con una sala dedicata agli artisti napoletani protagonisti nei cantieri delle Residenze Sabaude, propone un impianto narrativo che parte dal giovane sovrano Carlo di Borbone, promotore del Palazzo Reale di Capodimonte dove saranno ospitate le migrate collezioni farnesiane. Così sorse il primo museo napoletano che, nel 1957, divenne il Museo Nazionale di Capodimonte.

La mostra alla Venaria Reale racconta questa storia attraverso differenti storie presentate nei fatti narrati all’interno di opere di grande importanza come la Danae di Tiziano Vecellio, la Crocifissione del 1426 di Masaccio, la Flagellazione di Caravaggio, l’Atalanta e Ippomene di Giudo Reni, il Sileno Ebbro di Jusepe de Ribera fino ad arrivare all’eruzione di colori del Vesuvius di Andy Warhol.

 

Capodimonte da Reggia a Museo. Cinque secoli di capolavori da Masaccio a Andy Warhol
Con la cura generale di Sylvain Bellenger e Andrea Merlotti e di un comitato curatoriale composto da Patrizia Piscitello, Carmine Romano, Alessandra Rullo, Clara Goria e Donatella Zanardo
Dal 29 marzo 2024 al 15 settembre 2024
Reggia di Venaria, Piazza della Repubblica 4 – Venaria Reale (TO)

www.lavenaria.it
@lavenariareale

Immagine di copertina: Andy Warhol, Vesuvius, 1985, serigrafia multicolor. acrilico su tela, Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte, ph Luciano Romano

 

Scopri qui i nuovi contenuti di ArteIn

Ti potrebbe interessare